Museo Civico di Belle Arti di Santa Cruz de Tenerife

Il Museo Civico di Belle Arti di Santa Cruz de Tenerife, è un museo di belle arti che si trova nella città di Santa Cruz de Tenerife nelle isole Canarie, Spagna, ed appartiene all’OAC della città di Santa Cruz de Tenerife. La sua sede si trova nel retro della proprietà, che è stato il Convento di San Francisco, precisamente in Calle Jose Murphy, sotto la Plaza del Principe ed ospita anche la biblioteca della città.




L’origine del museo risale al 1840, quando la città ha accettato di fare alcune cassette per conservare le bandiere durante la battaglia contro l’ammiraglio Nelson, vinte nel 1797 dalla Marina britannica. L’edifico è di stile classico e fu iniziato a costruire nel 1929 dall’architetto Eladio Laredo. L’esterno dell’edifico è decorato con dieci busti di personaggi illustri dell’isola di Tenerife tra i quali Angelo Guimerá (poeta e drammaturgo), Antonio de Viana (poeta), Agustín de Betancourt (ingegnere), Juan de Iriarte (grammatico e letterario), Theobald Potenza (musicista e compositore), Valentín Sanz (pittore) e Villalba Hervás (storico).

Il museo dispone di quattordici camere che hanno la funzione di deposito di opere del Museo del Prado di Madrid. Questo ospita una collezione d’arte che vanno dalla pittura fiamminga del XVI secolo alla pittura del XX secolo, avendo anche una mostra scultoria e di artigianato. Una delle opere più notevoli è il “Trittico di Nava e Grimon” del pittore fiammingo Pieter Coecke. Includere anche “La cacciata dei mercanti dal tempio” o “Entrata di Cristo in Gerusalemme”, del pittore canario Juan de Miranda, la “Immacolata” Baroque Afonso Gaspar de Quevedo, “San Andrés” di José de Ribera o i citati depositi di Prado: l’ “Orfeo” di Pieter Brueghel, e “La difesa del convento di Santa Engracia” di Extremadura Megía Nicolás Márquez. Comprende anche opere di Brueghel, Federico de Madrazo, Dioscoro Puebla, Joaquín Sorolla e dei canarini: Cristóbal Hernández de Quintana, Manuel González Méndez e altri.

Le attività comprendono visite guidate del museo e del patrimonio della città di Santa Cruz di Tenerife come monumenti, piazze e viali, presentazioni di libri, conferenze e spettacoli musicali.




Il Museo Civico di Belle Arti e Biblioteca di Santa Cruz de Tenerife

Il Museo Civico di Belle Arti e Biblioteca di Santa Cruz de Tenerife

Rispondi