Jameos del Agua, le splendide grotte sotterranee a Lanzarote

0
164
Jameos del Agua a Lanzarote
Jameos del Agua a Lanzarote

Jameos del Agua è uno dei luoghi più famosi da visitare sull’isola di Lanzarote. Il sito è costituito da grotte sotterranee a cielo aperto, situate sulla strada tra Órzola e Punta de Mujeres, sulla costa nord-occidentale di Lanzarote, nella regione di “Malpais de la Corona”.



Cosa sono i Jameos?

I Jameos del Agua – come la Cueva de los Verdes – fanno parte di un tunnel di lava, lungo 6 km, che parte dal Vulcano di Corona, la cui eruzione risale a 3000 anni fa, e arriva fino al mare. Parte del tubo di lava penetra nell’Atlantico e viene chiamato “Túnel de la Atlántida” (Tunnel di Atlantide). Il parziale crollo del tetto di una sezione di questo tunnel forma una struttura chiamata “Jameo” (parola di origine aborigena).

Jameos del Agua è anche il primo Centro di Arte, Cultura e Turismo creato da César Manrique e, per molti, è anche un riflesso dei suoi ideali estetici: l’armonia tra natura e arte. Questo artista e architetto, nato a Lanzarote, ha saputo immaginare e trasformare ciò che inizialmente era un cumulo di detriti di un tubo vulcanico in un luogo unico al mondo in cui la tranquillità, l’armonia e la bellezza prevalgono.

Bianco, blu, verde e nero, questi sono i colori che Manrique ha dato alla sua isola. Questi colori si mescolano lungo un percorso di straordinaria bellezza.



Il tunnel formato dall’eruzione del vulcano La Corona è uno dei più lunghi del mondo, 6 km di lunghezza ed è composto da almeno tre “Jameos”: il “Jameo Chico”, che dà accesso all’interno, il “Jameo Grande” e un terzo, noto come “Jameo Redondo “.

 

La visita

I Jameos del Agua

All’esterno, troverete una piccola reception circondata da muri in pietra, pareti bianche e resti di una barca. Dopo aver attraversato un piccolo ingresso, si scende una scala a chiocciola fatta di roccia vulcanica e legno, che permette di scoprire, poco a poco, dall’alto, il primo scenario interno: il “Jameo Chico”. Questo spazio è stato trasformato in un bar / ristorante insolito, con vista su un piccolo lago naturale con acque straordinariamente limpide.

Questa parte conserva la sua volta a culla, caratteristica dei tunnel vulcanici. La sua bellezza è rafforzata dalla presenza di un’apertura nella parte superiore della volta da dove, nei giorni di sole, un fascio di luce penetra e si tuffa nelle profondità del lago.



Questo habitat acquatico sotterraneo, con la sua ricca fauna, ospita più di una dozzina di specie endemiche di grande interesse scientifico, tra cui i famosi granchi albini ciechi che punteggiano il terreno roccioso del lago. L’oscurità nella caverna causa l’assenza di pigmentazione.

Continuando nel paesaggio circostante, arriverete ad una passerella che consente ai visitatori di attraversare il lago sul lato e arrivare al “Jameo Grande”.

Ci si trova di fronte ad un esotico giardino esotico dove una sorprendente vegetazione di fiori, palme, cactus e fichi circondano una piscina bianca dalle acque di un intenso blu. Questa piscina cristallina e turchese è davvero paradisiaca, anche se non si può usare, poiché il nuoto è vietato. Se continui dopo il “Jameo Grande”, arriverai ad uno spettacolare auditorium.

Auditorium di concerti

L’auditorium che si trova dietro la piscina è stato aperto per la prima volta nel 1987 ma è stato chiuso per diversi anni fino al 2009, a causa della necessità di estesi lavori di restauro. Ora completato, l’auditorium viene utilizzato per concerti di musica classica in quanto ha un’acustica eccellente e anche per proiezioni di film.



La Casa de los Volcanes

Saliamo fuori dalle grotte per raggiungere la Casa dei Vulcani, un edificio all’avanguardia che ospita alcune fantastiche informazioni sull’isola di Lanzarote e i vulcani in tutto il mondo e in particolare nelle Isole Canarie. È possibile vedere strumenti e computer che mostrano misurazioni della temperatura in tempo reale e movimenti della terra.

Nelle vicinanze – Cueva de los Verdes

E appena oltre la strada principale è possibile visitare Cueva de los Verdes. È un’altra sezione del tubo di lava che è più chiusa e naturale.

 

Informazioni pratiche per visitare Jameos del Agua

Indirizzo: Carretera de Órzola 35500 Haría
Durata della visita: circa 2 ore
Prezzo: adulti 9 €, bambini 4,50 €
Orario: tutti i giorni dalle 10.00 alle 17.00 e dalle 19.00 alle 02.00 (solo il martedì e il sabato)
Servizi: parcheggio e ristorante (Bar e caffetteria dalle 10h alle 18h30)
Telefono: +34 928 848 020

Jameos del Agua a Lanzarote
Jameos del Agua a Lanzarote

 

 

 

 

 

Rispondi